Lettori fissi

domenica 29 aprile 2012

Card ASI n. 12/ 13/ 14 e baci di dama!!!

Come volevasi dimostrare: ieri giornata di sole quasi estiva ed oggi pioggia e freddo...che stress!!!
Ma quand'e' che il tempo si stabilizza sul bello e stop?!
Giusto per far passare il tempo ho cercato di fare ancora un po' di ordine nel materiale scrap; ho scrappato un po' e poi con mia figlia ci siamo dedicate alla cucina, o meglio lei ha preparato i "baci di dama" ed io le ho solo dato una mano nel fare le palline.









perfavore non fate caso alle nostre arie un po' sconvolte...
Comunque son venuti molto buoni, anche se qualcuno ha cotto un po' troppo...

Per quanto riguarda lo scrap sto cercando di rimettermi in pari con le card ASI, alcune le avevo gia' fatte ma non pubblicate, cosi ora rimedio.

card n.12  W  le forme: card rettangolare


card n.13 card primaverile
che nel caso specifico e' anche un biglietto pasquale, con due uova timbrate!

card n.14 Rita comanda colore giallo


altra card pasquale.

Per ora penso sia tutto, alla prossima, con un altra sfilza di card, sperando di trovare anche la vena creativa per fare finalmente un LO, caspita e' un sacco di tempo che non ne faccio uno!!!
Un caro saluto a tutte e grazie per avermi seguita fino in fondo!!

11 commenti:

  1. Tua figlia ha una bellissima maglietta!!! :-)
    Belle anche le card.. io ne ho ancora due da recuperare!!!

    RispondiElimina
  2. Belle tutte e tre le card!!!!!! La prima poi è splendida!!! E buoni i baci di dama!!!!!!!!ne sono avanzati???????? Hahahahahahahahahahah
    Baciiiiiiii Ge

    RispondiElimina
  3. dai belle card tutte. Uhmmm i baci di dama pacciono a tutti direi. Sto tempo ha davvero stufato, infatti ho di nuovo mal di gola e raffreddore!!! baci

    RispondiElimina
  4. I dolcetti sono magnifici ... ma le card splendide !
    Complimenti per l' abbinamento dei colori.
    Un caro saluto
    Bea

    RispondiElimina
  5. stai prendendo un bel ritmo, sia nella produzione di card che in quella di dolci... se i baci di dama sono buoni come i biscotti che hai portato a Sanremo, sorrido al pensiero di assaggiarli :)
    P.S. Bellissima la card arancione!

    RispondiElimina
  6. Buoni i baci di dama!!! :)

    RispondiElimina
  7. Che forma originale l'ultima card!

    PS: che voglia di baci di dama! Ricetta se riesci a postarla! :)

    RispondiElimina
  8. ,,,eccomi qui...grazie per essere passata a casa mia (il mio blog)....mi sembra che sia ora di postare le card che hai fatto(non maltrattarlo il tuo blog che è cosi carino)che ne dici di mettere anche la ricetta dei baci di dama io li ho fatti una vita fa...ma non trovo più la ricetta....GRAZIE!
    Sei troppo buona nei tuoi commenti, un abbraccio
    Antonella

    RispondiElimina
  9. In questo esatto momento a una settimana di distanza dal tuo post, da me sta diluviando col sole!!!
    Cedesi moooolto volentieri card floreale per baci di dama!!! Il sughero sì, il "La" per comprarlo e usarlo me lo aveva dato Laura di di corso in corso a Como, prima del meeting lombardo da lei a fine gennaio, ma finchè non ho visto i layout di Angela (Angymade) all'Hobby Show e la copertina dell'album in "faesite" di Lory Bucaria, che faesite poi non era (!!!) non riuscivo a trovare il modo per usarlo bene.
    Mi ricorda tanto, insieme all'erbetta, i plastici di architettura del paesaggio che facevo all'università, usando però cartoncini marroni o polistirlolo. Nella mia card che hai visto oggi ci sono 4 strati di sughero, gli ultimi due tenuti da puntine che tengono a loro volta i fiori :) ...ma ci sarebbero tante cose da usare, che non basta una vita! Prossimo passo, ancora una reminescenza da architetto, il vellum...carta da lucido e ne ho a tonneLlate ancora!
    I Lo chi lo sa quando verranno spontanei!
    Un bacione e grazie infine dei tuoi commenti, come sempre dolcissimi! Daniela

    RispondiElimina
  10. Jo grazie mille x la visita ed il commento! Mi fa piacere conoscerti e conoscere il tuo blog!!! Manu

    RispondiElimina
  11. Pure cuoca!!!Sei mitica Giò!!!!
    Baci Doni

    RispondiElimina